Ultraveloce

.

Nel

blog Fantareale 
il mio racconto

ULTRAVELOCE

 

Luce.
Interno, biblioteca.
Sono nel solito posto, nel solito angolo, nella solita posizione. Il libro di ieri, quello del giorno prima di ieri, quello che prendo da almeno una settimana.
Leggo. Sono in quel punto, in quella stanza, in quel momento in cui

… lui, alto e bello le parla, le dice di volerla, di amarla, di poter fare di tutto pur di averla. Lei arrossisce e lui la guarda, le tocca i capelli, le sfiora le guance, lei arrossisce di nuovo…

– Che ne pensi?

.

continua a leggere su Fantareale…
Annunci

Informazioni su andreaalessiocavarretta


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: