CENTRIFUGO SENZA RISPETTO di Andrea Alessio Cavarretta sul palco del BEU BEU ART FESTIVAL

Così un altro importante momento per “CENTRIFUGO SENZA RISPETTO miscellanea di racconti” Augh Edizioni, si è concretizzato sul palco del BEU-BEU ART FESTIVAL a Badia a Ruoti – Bucine – Arezzo.

Ringrazio con tutto il cuore i due grandi artisti Giovanni Palmieri e Linda De Zen che osando con me hanno dato corpo ad una vera follia centrifugante del mio libro in parole ed immagini.

Ringrazio altresì la direttrice artistica Rossana Calbi senza la quale questo delirio scenico non sarebbe mai accaduto, ringrazio Marco About per le tante accortezze, ringrazio Luz per la bellissima accoglienza e con lui tutto ma proprio tutto lo staff del Beu-Beu Art Festival sempre presenti e sempre accorti in questa esperienza che posso definire indimenticabile per ogni attimo vissuto.

Andrea Alessio Cavarretta #scrittoremetropolitano

Centrifugo Senza Rispetto Andrea Alessio Cavarretta

—–

Comunicato stampa

BEU-BEU Art Festival presenta 

 Centrifugo senza rispetto 

Miscellanea di racconti

 di Andrea Alessio Cavarretta

 AUGH! Edizioni

Domenica 19 agosto, ore 20.30

 I sedici racconti dello scrittore Andrea Alessio Cavarretta in una pièce paradossale.
Domenica 19 agosto, alle ore 20.30, sul palcoscenico del Beu-Beu Art Festival il volume edito da AUGH! Edizioni verrà scandagliato non in una parafrasi strutturale e filologica, ma in un’analisi fatta ad arte.

Due artisti: Linda De Zen e Giovanni Palmieri usano la loro persona e il loro fare inserendosi nel vortice delle parole di Andrea Alessio Cavarretta. I suoi racconti dissacranti e con un sottile velo di cinismo diventano lo strumento per una pseudo-analisi psicologica di una coppia che convive con un ingombro notevole: l’arte!

Il gioco continuo del verosimile usato dallo scrittore diventa il là per una presentazione del suo lavoro, ma si allarga alla sua persona, alla sua relazione, al suo quotidiano: le parole scritte. L’arte si incastra con l’amicizia e con l’amore e viene rappresentata in toto.

Sul palcoscenico del Beu-Beu Art Festival, i tre protagonisti usano il libro dello scrittore, romano di adozione, per creare un’altra storia, una nuova storia in cui il pubblico non segue un’evoluzione lineare, ma i linguaggi diversi dei suoi protagonisti che nella realtà, come le storie scritte, non sono tanto irrazionali e incredibili quanto la verità che riconosciamo come tale.


BEU-BEU Art Festival

Abbazia di San Pietro di Badia a Ruoti, Bucine, Arezzo
sab. ― dom. 18 e 19 agosto 2018

Centrifugo 2

Annunci

Informazioni su andreaalessiocavarretta


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: